+84 - 913 55 2325 |

Email: sales@amotravel.com    |

English | Francais

9 ragioni per trascorrere una vacanza a Phu Quoc

Phu Quoc sta diventando la meta turistica più attraente in Vietnam. Con i paesaggi naturali, le spiagge stupende, la gente amichevole e le specialità diverse, i vacanziere non possono rifiutare Phu Quoc. Diamo un’occhiata a 9 motivi per visitare questo affascinante paradiso turistico!

>> Cose da comprare in Vietnam?

>> 5 destinazioni da visitare in Vietnam in estate.

Le bellezze incontaminate dell’isola 

Phu Quoc è composto da 28 isole con un’area totale di 574 km2, la maggior parte delle quali sono disabitate, mentre il resto viene progettato per diventare i resort privati.

(Foto: Pinterest)

Una delle isole lontane più remote della regione è l’isola Hon Tam. Si chiama spesso “Isola di Robinson Crusoe” dopo il romanzo omonimo, possiamo venirci solo in nave.

Se voi volete sapere: “Dov’è il paradiso sulla terra?”. Phu Quoc sarà la risposta perfetta. Essendo famosa con le spiagge pittoresche, campeggiare sulla spiaggia durante la notte ci porta un’esperienza senza precedente!

Hon Thom – la seconda isola più grande di Phu Quoc (conosciuta anche come isola di ananas), è collegata all’isola di Phu Quoc tramite la funivia più lunga del mondo, che ha la lunghezza totale di circa 8 km, e può trasportare al massimo 3.500 passeggeri allo stesso momento in 70 cabine.

Voi siete le persone dinamiche e avete bisogno di provare alcuni sport acquatici come nuoto, immersione o vela nell’arcipelago all’isola di An Thoi. Questa isola può soddisfare la vostra esigenza.

Le spiaggie meravigliose

I turisti si rilassano nelle trasparenti acque dell’isola delle unghie!
(Foto: dulich.dantri.com.vn)

Con 150 km di costa con sabbia soffice, l’isola di Phu Quoc ospita circa 20 spiagge naturale. La spiaggia di Khem è una delle spiagge più belle, a circa 25 km dal centro della città di Duong Dong, con sabbia bianca e liscia accarezzata da onde spumeggianti come champagne.

La spiaggia di Sao, considerata come il “Gioiello” di Phu Quoc, è anche conosciuta per le sue spiagge di sabbia bianca con una lunghezza di 7 km. La spiaggia di Sao è anche un luogo ideale da ammirare tramonto.

Inoltre, la spiaggia di Rach Vom è chiamata “Starfish Beach” per un gran numero di stelle marine del Mar Rosso vicino alla costa. I viaggiatori le possono trovare facilmente e scattare le foto belle da pubblicare su Facebook durante il viaggio di Phu Quoc. Rach Vom è a circa 40 km dal centro di Duong Dong.

>> 7 migliori spiagge a Phu Quoc

Sole tutto l’anno

Phu Quoc ha una temperatura media di circa 27°C, la stagione secca dell’isola inizia dal novembre e dura fino al marzo, sarà un ottimo punto di sfuggire all’inverno. 

La vita marina unica

Phu Quoc ha grandi ecosistemi costieri e quasi 108 specie di coralli, 135 specie di pesci corallini e 132 tipi di molluschi diversi oltre ai pesci e animali migratori. Phu Quoc è uno dei pochi posti nel paese con la forma di S in cui gli appassionati di fauna selvatica possono scoprire specie uniche come le tartarughe di Hawksbill e le tartarughe verdi.

La metà dell’isola è un parco naturale protetto

Circa il 50% dell’isola di Phu Quoc è un parco nazionale situato nella Riserva della Biosfera di Kien Giang che conserva le foreste pluviali tropicali con le cascate, il barriere coralline, le zone umide e le altre parti del paesaggio qui.

(Foto: Pinterest)

Phu Quoc è anche una speciale isola con 99 cime di montagna che corrono lungo la lunghezza dell’isola di 48 km, con il monte Chua di 603 metri che è il più alto.

L’attrazione della cultura locale

Con un’economia ancora basata sulla pesca e sull’agricoltura, Phu Quoc è famosa per la sua salsa di pesce.

Nel 2013, la salsa di pesce di Phu Quoc è diventato il primo prodotto vietnamita che riceve il certificato di origine dell’Unione europea. Oggi, ci sono circa 85 produttori di quella salsa a Phu Quoc.

L’isola ha anche il miglior pepe biologico, producendo circa 1.100 tonnellate all’anno utilizzando i metodi di agricoltura tradizionali e una tecnologia agricola sostenibile.

I turisti possono visitare le case di salsa di pesce e le fattorie di peperoni. Oppure scopriamo il mercato notturno di Duong Dong, una delle principali città dell’isola a cui possiamo gustare specialità locali, acquistare molte specialità per la famiglia e i parenti.

La storia di Phu Quoc

Qui, abbiamo un monumento nazionale – la prigione di Phu Quoc che è la destinazione favorita dai turisti. Uno dei memoriali più dolorosi della guerra del Vietnam, La prigione di Phu Quoc. Veniva costruita nel 1968 dagli Stati Uniti, era la prigione più grande del Sud di Vietnam. Molti anni dopo, era ricostruita come un museo e monumento. È un posto interessante per gli amanti di storia.

La cucina attraente

(Foto: Pinterest)

Oltre alle scene splendide, ci sono anche molti deliziosi frutti di mare che tutti dovrebbero assaggiare una volta quando arrivare a questa bella isola. Phu Quoc è uno dei pochi luoghi che hanno i piatti di ricci di mare – un piatto molto attraenti per i turisti.

>> Street food da provare a Phu Quoc

>> [ Phu Quoc ] 6 piatti tipici da non perdere!

L’insalata di aringhe è uno dei piatti con il sapore del mare di Phu Quoc. La combinazione di pesce fresco con verdure crude, cipolle, cipolle rosse, peperoncino, cocco grattugiato … anche se è semplice ma crea una cosa specialissima.

L’insalata di aringhe (Foto: Pinterest)

So Mai (Coi Bien Mai) – uno dei must-try frutti di mare che non possiamo ignorare. I turisti possono partecipare nel tour di immersioni subacquee per prenderlo e poi andare sull’isola per cucinare e godersi insieme.

So Mai (Coi Bien Mai) (Foto: Pinterest)

I bar ed i ristoranti impressionati

>> I bar e ristoranti più apprezzati a Phu Quoc

(Foto: Pinterest)

E per i giovani che amano esplorare, ci sono alcuni ristoranti eccentrici da esplorare, come Crab House, un ristorante di pesce aperto da un vietnamita-americano. Questo ristorante ospita un combo di una grande ciotola di gamberi, granchi, calamari, verdure … accompagnati da salsa. Tuttavia, il prezzo del cibo qui è abbastanza ragionevole.

Volete vedere la bellezza di quell’isola in un nuovo modo, Chuon Chuon Bistro & Sky Bar si trova sulla collina dove possiamo guardare Phu Quoc dall’alto.

Oltre a ciò, abbiamo il Rory’s Beach Bar, una tappa ideale per godersi il tramonto di sera. Ci da una serie di scelte come vino, cocktail o hamburger. Specialmente, si mette in questo bar un sistema di Self-service, andiamo al banco ordini per scegliere bevande e poi troviamo un buon posto. La qualità dei piatti e bevande qui sono anche apprezzati dai tanti viaggiatori.

Buona vacanza a Phu Quoc!

Fonte: Isolaphuquoc.com

Sign up for the Amotravel Newsletter...
Copyright 2017 Amotravel. All rights reserved.
Inline
Inline